Il successo per 2 a 0 con lo Sporting Vallesavio ha rilanciato il cammino in campionato dei giallorossi, che hanno approfittato nel migliore dei modi dei passi falsi delle altre dirette avversarie per avvicinarsi alla vetta della classifica.

A sbloccare il match ci ha pensato Michele Antoniacci, che alla mezz’ora di gioco ha firmato il gol del vantaggio ravennate: per il difensore giallorosso si tratta della terza rete stagionale dopo quelle segnate con Conselice e Torconca, entrambe arrivate sul filo di lana e decisive per portare a casa un risultato positivo. Anche in questa occasione il sigillo di Antoniacci è arrivato nel momento migliore, in quanto ha permesso alla squadra di indirizzare a proprio favore le sorti dell’incontro: “Mi sono trovato nel posto giusto al momento giusto“, il commento del difensore alla azione che ha portato al gol, “per come si era messa la partita era importante sbloccare il risultato il prima possibile e siamo riusciti a farlo sfruttando bene una palla inattiva. Sono contento di aver segnato, fare gol è sempre una bella soddisfazione, soprattutto se serve alla squadra per fare punti. La partita di domenica scorsa ci ha dato una carica in più e ne abbiamo tratto vantaggio anche nella prova con il Vallesavio, riuscendo a mettere in pratica le nostre qualità. Il gruppo c’è e anche la convinzione di andare avanti nella nostra rincorsa senza pensare agli altri. Pensiamo a chiudere il girone guardando a noi stessi e affrontando partita dopo partita.”

La partita con il Vallesavio ha segnato anche il ritorno al gol per Mattia Nicolini, autore del gol del 2-0 che di fatto ha chiuso l’incontro. Nicolini, sulla via del recupero dall’infortunio che lo ha fermato nell’ultimo mese, con questa rete va ad affiancare Innocenti in testa alla classifica dei marcatori giallorossi, con un bottino di 6 gol. Dopo essere sceso in campo nell’ultima frazione della partita con il Progresso, anche ieri la punta cesenate ha giocato i venti minuti finali del match: “La situazione sta migliorando, dopo tre settimane di stop sto gradualmente recuperando, riuscendo a giocare sempre di più”, commenta Nicolini, “Sono contento per aver segnato in questa partita in cui una vittoria era quello che ci voleva. Non ci sono mai partite facili e anche quella con il Vallesavio non lo è stata, però siamo scesi in campo con la giusta volontà e abbiamo espresso un discreto gioco, così da portare a casa il risultato. Il campionato è lungo e può succedere ancora di tutto, noi dovremo cercare di proseguire il nostro percorso facendo più punti possibili, a partire da domenica con il San Lazzaro.“.