Nell’ultimo appuntamento del 2013 e primo del girone di ritorno, il Ravenna batte il Progresso per 2 a 0 e ritrova la vittoria davanti al pubblico del Benelli, grazie alla doppietta di Rispoli.

In un Benelli avvolto dalla nebbia, il gol del vantaggio dei padroni di casa arriva al 13’: un fallo al limite dell’area su Fiorini regala ai giallorossi una ghiotta occasione da punizione, che Rispoli infatti manda a segno insaccando nell’angolino. Al 25’ sono ancora i giallorossi a proporsi in avanti con l’azione combinata di Rispoli e Valle per Ambrogetti, che manda la palla in rete. Tra le proteste di tutto il Benelli, l’arbitro decide però di annullare il gol, dopo averlo inizialmente convalidato, a seguito della segnalazione di fuorigioco del guardalinee. Si prosegue dunque sull’1 a 0 e con il Progresso che prova a rispondere: un paio di calci d’angolo danno l’occasione alla formazione bolognese di avvicinarsi alla porta giallorossa, ma le conclusioni non vanno a buon fine e si va al riposo sull’1 a 0.

Il secondo tempo parte con il Progresso in avanti, ma i tentativi di attacco vengono ben gestiti dal Ravenna: all’8’ Lodi da calcio di punizione impegna Marendon alla respinta, mentre al 25’ è Maiorano a tentare la conclusione dagli sviluppi di un calcio d’angolo, ma Valle di testa interviene a salvare la porta di casa. Il Progresso si trova con un uomo in meno per l’espulsione di Lodi al 28’ per doppia ammonizione, ma il Ravenna non riesce ad approfittare della superiorità numerica per trovare un nuovo affondo. In pieno recupero arriva però una bellissima iniziativa di Rispoli, che da metà campo mette la palla in rete per il 2 a 0 finale, risultato che consente al Ravenna di interrompere il digiuno di vittorie casalinghe che durava ormai da 2 mesi.

A fine partita il commento di Benuzzi: “Oggi abbiamo assistito a una partita tra due grandi squadre. Era una partita difficile, il Progresso è una squadra di grande valore e anche oggi lo ha dimostrato, siamo stati bravi a non concedergli troppi spazi, che ci avrebbero fatto rischiare. Usciamo da questa prova con una grande prestazione di carattere e con una ottima gestione tattica. Un elogio particolare va fatto a Rispoli e al suo eurogol.”.

Tabellino dell’incontro

Ravenna FC: Marendon, Ricci Maccarini, Giorgini, Mandorlini, Guardigli, Fiorini, Cuttone (22’ st Bardelli), Perelli, Valle (44’ st Manuzzi), Rispoli, Ambrogetti (33’ st Noschese). A disp: Stella, Cristofori, Destani, Xeka. All. Benuzzi

Progresso: Consolini, Ignaccolo (23’ st Monti), Greco, Lodi, Maiorano, Melotti (7’ st Grazioso), Di Candilo (37’ st Gilli), Santovito, Busi, Arlotti, Grazia. A disp: Festanti, Teglia, Tosi, Di Benedetto. All. Righi

Arbitro: Macak (sez Piacenza)

Marcatori: 12’ pt Rispoli, 45’ st Rispoli

Note: Ammoniti: 28’ pt Valle, 8’ st Cuttone, 10’ st Santovito, 19’ stGuardigli. Espulso 28’ st Lodi per doppia ammonizione