A Fidenza impegnati contro un San Donnino in cerca di punti salvezza

Ultima trasferta stagionale per il Ravenna FC che si appresta ad affrontare a Fidenza il Borgo San Donnino. La squadra emiliana è da inizio stagione in balia delle zone calde della classifica ed al momento si attesta al terzultimo posto della classifica ma gli uomini di Baratta arrivano da un ottimo momento di forma, con 8 punti in 5 gare ed una vittoria corsara a Lentigione che testimonia la forte volontà di non lasciare nulla di intentato per la salvezza.

I giallorossi si trovano ancora a -4 dal Carpi e, al netto dell’incognita del ricorso del Forlì che potrebbe accorciare le distanze, continuano a lottare per riuscire nel miracolo di riprendere i biancorossi. Un risultato che a sole due giornate dal termine pare sempre più improbabile ma che può passare solo da un risultato, una vittoria esterna. La squadra di Gadda ha risposto con veemenza all’immeritata sconfitta di Carpi e nelle ultime 5 gare ha conquistato altrettante vittorie senza reti al passivo. Nel Borgo San Donnino occorrerà prestare particolare attenzione a Ferretti, giocatore dalla grande esperienza e dal gran tiro, già in rete in 9 occasioni in questo campionato.

La situazione infermeria in casa giallorossa non ha particolari novità, mister Gadda per questa trasferta dovrà fare fronte alle assenze di Magnanini, Mancini e Pavesi, ma potrà contare sul recupero di Alluci e su un Diallo che continua a migliorare di condizione come testimoniato dagli ultimi minuti contro il Certaldo.

Le parole di mister Gadda della vigilia: “Affrontiamo una squadra che ha bisogno di punti e che arriva da un momento positivo. Noi dobbiamo andare a fare la nostra partita, stiamo facendo un campionato con dei numeri importanti e vogliamo confermarci in queste ultime due gare. I ragazzi sono pronti e si sono allenati molto bene, quindi sono sicuro che anche domani faremo molto bene. Le vicende extra campo non ci distraggono perché noi siamo spettatori. Credo che a prescindere si sia fatta una stagione bellissima e dobbiamo solo pensare a finirla nel migliore dei modi.”

 

I CONVOCATI:

Portieri

1 – Cordaro Lorenzo 2004

12 – Cortesi Lorenzo 2006

22 – Rossi Gianmaria 1986

Difensori

24 – Agnelli Umberto 2000

21 – Esposito Adriano 1999

15 – Boccardi Filippo 1997

2 – Liso Giuseppe 2005

5 – Spezzano Cosimo 2004

6 – Marino Mattia 2005

3 – Gobbo Alessandro 2004

Centrocampisti

8 – Campagna Simone 2002

11 – Rrapaj Paolo 1997

20 –Calandrini Giacomo 2005

10 – Sare Aziz 2000

4 – Mandorlini Matteo 1988

14 – Zattini Mattia 2004

27 – Alluci Matteo 1998

Attaccanti

7 – Tirelli Mattia 2002

9 – Sabbatani Antonio 2002

10 – Nappello Umberto 1991

16 – Diallo Cherif 1997

25 – Varriale Antonio 1999