Dopo l’interruzione per Pasqua, riprende il regolare programma di lavori del Ravenna, che si prepara ad affrontare l’ultimo scorcio del campionato. La partita in programma domenica al Benelli con la Copparese apre un mese delicatissimo per le sorti del campionato, ancora tutto da decidere a 4 giornate dal termine.

Le amichevoli svolte nei giorni scorsi, giovedì sera il triangolare con Classe e Porto Fuori e sabato mattina la partitella con la Juniores, hanno rappresentato dei utili per proseguire la preparazione, soprattutto per chi ha giocato di meno nell’ultimo periodo e chi sta recuperando dagli infortuni, a partire da Calviello e Magri. “Per tutta la settimana abbiamo lavorato con un buon ritmo, senza forzare troppo e con grande serenità, dopo un mese così intenso era quello che ci voleva”, commenta Marsili, “Veniamo da una serie di risultati importanti che ci hanno permesso di tenere il primo posto nel nostro mirino, ora più che mai non dobbiamo mollare ma farci trovare pronti per affrontare al meglio questo finale di stagione. Le partite dei giorni scorsi sono state dei interessanti, molto soddisfacenti dal punto di vista delle prestazioni di chi è sceso in campo, sia dei giocatori che avevano bisogno di aumentare il minutaggio, sia dei ragazzi della Juniores.”. Oggi pomeriggio la squadra, con il gruppo praticamente al completo, si ritrova a Glorie per la prima seduta della settimana: i lavori, come di consueto, proseguiranno domani mattina e giovedì pomeriggio e verranno ultimati con la rifinitura di sabato mattina.

Per quanto riguarda la Juniores invece domani inizia la seconda fase del campionato: i ragazzi di Ottaviani sono attesi da un doppio impegno ravvicinato in trasferta, dato che domani sera saranno ospiti del Sasso Marconi, mentre sabato sarà la volta della partita sul campo della Sampierana.