Ad un buon Ravenna manca soltanto lo spunto finale

I giallorossi disputano una buona gara contro una forte Clodiense ma a differenza degli avversari non trovano la via della rete e devono salutare la Coppa Italia.

Ampio turnover per il Ravenna che Gadda schiera con un undici completamente rinnovato lasciando ampio spazio a chi ha trovato meno minutaggio fino a questo punto della stagione.

Pronti via e la Clodiense passa in vantaggio, controllo e botta dal limite di Sinani che non da scampo a Rossi. Nel primo tempo i padroni di casa sembrano più in palla ed a cavallo del ventesimo si rendono pericolosi nuovamente in due occasioni, sulla seconda ottima chiusura in corner di Paccagnini. Ravenna che ci prova con Sabbatani in spaccata al 38’ su  intercetto di Zattini e, soprattutto, al 42’ con la conclusione al volo di Varriale che sfiora l’incrocio. Clodiense al riposo con un vantaggio che certifica un migliore impatto sulla gara. Giallorossi che nella ripresa invece prendono in mano le redini del gioco e provano sin da subito a trovare la rete del pareggio. Al 47’ tiro di Sabbatani che rimpalla sul braccio di Sinn senza che l’arbitro ravvisi gli estremi per un rigore, due minuti dopo di nuovo Sianani conclude, sul tiro arriva la deviazione di Boccardi ma Rossi, in contro tempo, fa buona guardia. Di nuovo pericoloso al 50’ Sabbatani con una bella girata al volo su cross di Zattini che trova però Fall pronto a salvare in corner. Il Ravenna fa la gara nella ripresa ma la Clodiense chiude con attenzione e prova a rendersi pericolosa in ripartenza o da fermo. Al 54’ ci prova Salvi in proiezione offensiva ma Rossi chiude in sicurezza. Al 66’ pericoloso corner di Alluci che viene smanacciato in modo non perfetto da Fall, la palla rimane lì ma la difesa riesce a liberare. Ci prova di nuovo un positivo Alluci al 83’ con una bella conclusione ribattuta in corner. Al 90’ con il Ravenna proiettato in avanti Beltrame prova a scappare sulla sinistra ma trova nuovamente Rossi attento a tenere in partita il Ravenna. Il forcing finale produce qualche mischia, ma troppo poco per regalare ad un ottimo secondo tempo del Ravenna un pareggio che sarebbe stato meritato per quanto visto in campo. Giallorossi che escono a testa alta dalla competizione e tornano a casa offrendo buone indicazioni a Massimo Gadda che ha avuto ottimi riscontri da chi, pur avendo trovato poco spazio fino a qui, saprà ritagliarsi un ruolo da protagonista in un lungo e difficile campionato, a partire dall’impegnativa gara di domenica al Benelli contro un quotato San Giuliano City.


IL TABELLINO

CLODIENSE – RAVENNA 1-0

MARCATORI: 7’ Sinani

CLODIENSE: Fall, Bonetto ’04, Cucciniello (46’ Sinn), Buratto, Bonetto ’97 (70’ Munaretto), Salvi, Manfredonia (70’ Serena R.), Burraci, Sinani (64’ Aliu), Rabbas (86’ Beltrame), Cescon. A disposizione: Franzini, Serena F., Pellizzari, Semenzato. Allenatore: Antonio Andreucci

RAVENNA FC: Rossi, Paccagnini (78’ Fiori), Spezzano (46’ Mancini), Boccardi, Gobbo, Calandrini (78’ Ravaglia), Sare, Alluci, Zattini (70’ Marino), Sabbatani (65’ Vinci), Varriale. A disposizione: Cordaro, Drapelli, Cortesi, Correnti. Allenatore: Massimo Gadda

Ammoniti: Boccardi, Zattini, Salvi

Recupero: 1 e 4