Ravenna FC: Risultato e commento Ravenna-Savignanese

Dopo le vittorie con Alfonsine e Faenza, il Ravenna chiude in bellezza la settimana con un altro successo, questa volta ai danni della Savignanese, superata per 4 a 2 grazie alle due doppiette firmate da Valle e da Cacchi.

La partenza del Ravenna è arrembante e al primo minuto arriva già il gol: Bardelli trova un varco sulla destra e mette al centro, un difensore anticipa Padovani, sul pallone vagante in area irrompe Valle, che insacca in rete. Il Ravenna continua a farsi avanti e al 12’ Giorgini di a, cerca di indirizzare in rete un calcio di punizione, ma il tiro è alto.  Anche le Savignese tenta l’affondo: al 24’ Tani, ben servito da Farneti, viene trattenuto in area da Paglialonga, ma l’arbitro non concede il rigore. Cinque minuti dopo sono ancora gli ospiti a proporsi in avanti, sempre con Tani, che di a colpisce la traversa: sul pallone arriva Farneti, che trova la rete, ma in posizione di fuorigioco. Al 35’ arriva il secondo acuto dei padroni di casa, grazie allo spunto di Padovani, che offre l’assist a Cacchi, bravo a beffare Pazzini con un tiro rasoterra che vale il 2 a 0.

La ripresa si apre con un paio di tentativi della Savignanese di recuperare lo svantaggio, che si concretizzano al 19’ con il gol firmato da Tani al termine di un’azione insistita degli ospiti.  La reazione del Ravenna non tarda ad arrivare e dopo due minuti è ancora Padovani a servire l’assist vincente a Valle, il cui preciso diagonale vale il 3 a 1, mentre al 23’ arriva il quarto gol, firmato ancora da Cacchi, di nuovo servito da Padovani. Il risultato non cambia fino al finale, quando Dormi  con una punizione dal limite accorcia le distanze per il 4 a 2 finale.

Nonostante le diverse assenze, la squadra è stata capace di portare a casa questo importante risultato, che conferma la crescita del gruppo, come ha sottolineato Affatigato nell’analisi post partita: “Non ci siamo pianti addosso per le diverse assenze e abbiamo fatto il risultato, riconquistando tanti palloni e creando diverse occasioni. Stiamo arrivando alla condizione ottimale dal punto di vista fisico, in queste ultime tre gare ci siamo proposti di essere più “operai” e così è stato, abbiamo serrato le linee tra i reparti e fatto partite di sacrificio, soprattutto per gli esterni”..

Con questo risultato i giallorossi riagguantano la vetta della classifica, andando ad affiancare a quota 17 Ribelle e Sammaurese, che tra sette giorni ospiterà il Ravenna per il nono turno di campionato.

Tabellino dell’incontro: Ravenna 4 – Savignanese 2

RAVENNA: Bovo, Ricci Maccarini, Giorgini, Venturi (19’ st Manuzzi), Magari, Paglialonga, Cacchi (41’ st Battiloro), Cuttone, Valle, Bardelli, Padovani (26’ st Gardenghi). A disp.: Giannelli, Mandorlini, Gonnella, De Mitri. All.: Affatigato.

SAVIGNANESE: Pazzini, Ceppini, Del Vecchio, Bertozzi, Lessi (1’ st Ronchi), Mazzoli, Bolzonetti (37’ st Trabucco), Basini, N. Farneti (28’ st Marani), Dormi, Tani. A disp.: Ticchi, Lelli, Zandoli, Calisesi. All.: O. Farneti.

ARBITRO: Abagnale di Parma.

MARCATORI: 1’ pt Valle, 36’ pt Cacchi, 19’ st Tani, 21’ st Valle, 23’ st Cacchi, 45’ st Dormi.

NOTE: Espulso al 34’ st Tani per doppia ammonizione. Ammoniti: Venturi, Cuttone. Spettatori circa 700.