Con la trasferta a Cattolica si è chiuso il campionato del Ravenna, che termina la stagione con un pareggio per 1 a 1, ottenuto grazie al gol di Grazhdani arrivato quasi allo scadere. Il punto guadagnato in questa prova conclusiva consente ai giallorossi di confermare il terzo posto, a quota 59 punti insieme al Massa Lombarda, a sua volta non andato oltre l’1 a 1 con il San Antonio. In virtù della differenza reti negli scontri diretti è il Ravenna a garantirsi la terza piazza nella graduatoria finale, dietro la coppia di a formata da Sammaurese e Ribelle.

La gara di oggi ha visto il rientro degli infortunati Ricci Maccarini e Bardelli, in campo dal primo minuto, e di Valle, entrato nell’ultimo scorcio di gara dopo un’assenza di quasi due mesi, mentre la squadra ha dovuto fare a meno dei due squalificati Rispoli e Guardigli.

La prima parte del match scorre via tranquilla, con il Ravenna che gradualmente cerca di prendere campo. I giallorossi hanno la grande occasione di sbloccare il risultato al 35’, quando Ambrogetti, fermato in area da Brolli, guadagna un rigore: il calcio di Padovani dal dischetto trova però la parata di Cavalletti, che mantiene il risultato inalterato. Nel finale della frazione anche i padroni di casa provano a farsi avanti e hanno una buona occasione dagli sviluppi di un calcio d’angolo, ma l’intervento di Bovo è efficace così da chiudere il primo tempo sullo 0 a 0.

Nella ripresa il ritmo di gioco del Ravenna cala e il Cattolica prova ad approfittarne, mostrandosi pericoloso con un paio di calci di punizione. Dopo una buona palla gol anche per Padovani, il risultato sembra destinato a restare congelato sullo 0 a 0, fino al 35’ quando i riminesi sfruttano una ingenuità della difesa giallorossa con Ordonselli che si inserisce sulla fascia e serve Mazzoli, il cui rasoterra da posizione centrale entra in rete, Il Ravenna prova a riaprire le sorti dell’incontro, riuscendoci quasi allo scadere, con Grazhdani il quale al 44’, dagli sviluppi di un corner, di a mette a segno il gol del pareggio. Il match si chiude dunque sull’1 a 1, risultato che consente al Cattolica di evitare i play out e al Ravenna di confermare il terzo posto finale.

Tabellino incontro

Cattolica 1- Ravenna 1

Cattolica: Cavalletti, Casolla, Martin, Brolli (36’ pt Romagna), Giordani, Casoli, Ordonselli (37’ st Ricci), Mercuri, Bufalo, Pasini, Mazzoli (45’ st Franca). A disp: Andreoni, Nesi, Ragno, De Martino. All.  Fabbri

Ravenna: Bovo, Ricci Maccarini (32’ st Noschese), Bardelli, Giorgini, Cuttone, Alessandrini, Ambrogetti (25’ st Valle), Manuzzi, Grazhdani, Perelli (18’ st Nchuchuwe), Padovani. A disp: Stella, Mandorlini, Magari, Fiorini. All. Benuzzi

Arbitro: Ballarini (Bologna)

Marcatori: 30’ st Mazzoli, 44’ st Grazhdani

Note: Ammoniti  Brolla, Casolli. Espulso Fabbri al 48’ st per proe.