Dopo cinque risultati utili consecutivi il cammino in campionato del Ravenna subisce una frenata: la trasferta in casa della Sammaurese si è chiusa infatti con una sconfitta per 1-0, che lascia i giallorossi fermi a 52 punti. Come all’andata è bastato un gol alla Sammaurese, oggi a segno con Beati, per avere la meglio di questo scontro al vertice e confermare il primato in classifica.

La cronaca –  L’avvio del match è nel segno del Ravenna, che al 9’ trova lo spunto giusto per andare in gol grazie a un colpo di a di Nicolini, giudicato però in posizione di fuorigioco. Subito dopo è ancora Nicolini, servito da Rispoli, a sfiorare il gol con un colpo di a che finisce fuori di pochissimo. La risposta della Sammaurese arriva al 15’ con un calcio di punizione da posizione centrale, che Tani spedisce contro l’angolo della traversa. Di nuovo i giallorossi si mostrano pericolosi al 22’, con un buon cross di Ambrogetti a cui però nessuno arriva per la conclusione in porta. Il ritmo dell’incontro si fa meno vivace e soltanto nel finale del parziale la situazione si sblocca a favore dei padroni di casa: al 43’, da cross di Scarponi, Beati si inserisce bene in area e di a mette a segno il gol dell’1-0, con cui si va all’intervallo.

L’avvio della ripresa è piuttosto bloccato e scorre senza occasioni di rilievo per entrambe le formazioni: la reazione del Ravenna non si concretizza, mentre la Sammaurese controlla bene il vantaggio. Al 29’ i padroni di casa hanno l’occasione di raddoppiare con un pericoloso contropiede di Bonandi, a cui Stella risponde con una pronta uscita che ne impedisce la conclusione. Nel finale ci prova anche il neo entrato Noschese, ex di turno, a tentare l’affondo finale, ma senza successo. Una doppia ammonizione nei minuti finali costa cara a Mandorlini, espulso poco prima della fine dell’incontro, che si chiude con un altro cartellino giallo per Antoniacci.

Dopo questa sconfitta e in attesa di conoscere il responso circa il mancato svolgimento della partita di mercoledì sera con la Centese, la classifica – guidata dalla Sammaurese a 58 punti – vede il Ravenna al terzo posto con 52 punti, a fianco del Cattolica e a meno uno dall’Alfonsine, che però ha a sua volta giocato una partita in meno. Il campionato del Ravenna proseguirà con la prova casalinga con il Progresso, domenica prossima al Benelli.

Tabellino dell’incontro:

Sammaurese 1 – Ravenna 0

Sammaurese: Andreani, Scarponi, Buda, Rosini, Beati, Bezzi, Ndiaye, Domeniconi (33’ st Brolli), Tani (20’ st Pieri), Bonandi (38’ st Noschese), Gjourdumi. A disp: Capizzi, Morri, Zafferani, Monti. All: Protti

Ravenna: Stella, Scaioli, Ravaioli (38’ st Xeka), Del Mastio, Antoniacci, Mandorlini, Ambrogetti (30’ st Leonardo), Ballardini, Innocenti, Rispoli, Nicolini (20’ st Pompei). A disp: Calderoni, Ceroni, Magri, Manuzzi. All. Marsili

Arbitro:  Pirrotta (Messina), Assistenti Pascali e Facchini (Bologna)

Marcatori:  43’ pt Beati

Note: ammoniti 28’ pt Domeniconi, 20’ st Tani, 47’ st Antoniacci. Espulso al 45’ st per doppia ammonizione Mandorlini.

 

Ravenna, 8 marzo 2015