A seguito della sospensione richiesta dalla PNA Benjamin Mokulu ha voluto commentare così la situazione:

“E’ giusto che dia una spiegazione su cosa sta succedendo.

All’ultimo antidoping che ho fatto mi sono dimenticato di dichiarare che ho messo per una settimana una crema (trofodermin) per curare una ferita che ho da un po’ sotto l’unghia del alluce del mio piede destro.

Avendo dolori da tanto tempo sono andato  a chiedere qualcosa che mi può curare una ferita sotto l’unghia in farmacia e mi hanno consigliato questa crema.

Tengo a precisare che sono andato per conto mio e non c’entra niente la società.

Sono l’unico colpevole, ne assumerò le conseguenze.

Chiedo scusa ai miei compagni e la società per non potere prendere parte alle ultime battaglie.”