Continua il buon passo del Ravenna, che al Benelli ha centrato la quarta vittoria consecutiva battendo per 3-1 la Copparese. La partita era iniziata in salita per i giallorossi che, sotto di un gol, hanno prima rimontato lo svantaggio con la rete di Manuzzi e nella ripresa hanno ribaltato e messo al sicuro il risultato con due reti firmate da Antoniacci e Ambrogetti. I risultati di questo 31° turno di campionato lasciano inalterata la situazione in vetta alla classifica, sempre guidata dalla Sammaurese a 70 punti, con il Ravenna a quota 67 che difende il secondo posto con due lunghezze di vantaggio sull’Alfonsine, prossimo avversario dei giallorossi.

La cronaca – Il Ravenna parte bene e dopo appena due minuti Nicolini, servito dal cross di Ambrogetti, proprio davanti alla porta manca l’occasione di sbloccare il risultato. Subito dopo ancora Ambrogetti offre lo spunto a Del Mastio, la cui conclusione è però troppo alta. Il ritmo dell’incontro si mantiene vivace e al 12’ i padroni di casa si ripropongono in avanti con Manuzzi, servito da Innocenti, ma il portiere ferrarese non ha problemi a trattenere il tiro centrale. Dopo un’altra buona azione del Ravenna, con Nicolini che conclude il cross di Scaioli troppo in alto, è però la Copparese a trovare il gol al 16’: Temporin sfrutta bene un’incomprensione della difesa giallorossa per insaccare in rete e portare i suoi in vantaggio. La risposta del Ravenna non tarda ad arrivare: al 23’ il cross di Rispoli, con sponda di Nicolini, trova Manuzzi pronto a concludere in rete con un preciso calcio a cui Rossi non arriva. Dopo un paio di minuti la Copparese si mostra di nuovo in avanti ancora con Temporin, la cui conclusione finisce sul palo grazie alla deviazione di Stella. Il Ravenna risponde al 33’ con la punizione dalla distanza di Rispoli che trova il colpo di a di Innocenti, fuori di poco. Dopo un pericoloso diagonale di Lettieri al 35’, l’ultimo acuto del parziale è di marca ravennate: Ambrogetti parte in contropiede e serve Innocenti, che mette in mezzo per Rispoli, la cui conclusione trova però l’intervento di Rossi, che lascia la situazione ferma sull’1-1. L’avvio della ripresa è nel segno dei padroni di casa, che al 2’ trovano il gol del raddoppio grazie a un calcio d’angolo di Rispoli, che Antoniacci di a insacca in rete. L’affondo finale arriva a metà della ripresa con Ambrogetti, che conclude nel migliore dei modi l’azione imbastita da Rispoli e Nicolini mettendo il sigillo sul gol del 3-1. Nella porzione finale dell’incontro il Ravenna gestisce il vantaggio controllando senza troppi problemi i tentativi della Copparese di rifarsi sotto, così da chiudere sul 3-1.

“Abbiamo giocato una buona partita”, commenta il tecnico Marsili, “abbiamo creato diverse palle gol e siamo stati propositivi, qualche sbavatura c’è stata ma penso che la partita sia stata vinta meritatamente. Era quello che dovevamo fare, sappiamo che dobbiamo vincerle tutte: non ci arrendiamo e continuiamo ad avere sotto tiro il nostro obiettivo, che è quello di lottare fino alla fine. Ora ci rimettiamo a lavorare a a bassa, domenica ci aspetta una bella partita con l’Alfonsine e ce la andremo a giocare.”.

 

Tabellino dell’incontro:

Ravenna 3 – Copparese 1

Ravenna: Stella, Scaioli, Leonardo, Del Mastio, Antoniacci (43’ st Ceroni), Mandorlini, Ambrogetti, Manuzzi (23’ st Magri), Innocenti, Rispoli (26’ st Calviello), Nicolini. A disp: Calderoni, Ravaioli, Mechetti, Xeka. All: Marsili

Copparese: Rossi, Finotti, Ansaloni, Molossi (23’ st Tidon), Russo, Tonazzi, Tomanin (27’ st Angeloni), Vendemmiati, Lettieri (35’ st Guerriero), Ferrara, Temporin. A disp: Fracasso, Monchi, Bertasi. All: Grassi

Arbitro:  Villa (Rimini), Ass. Parisi (Cesena), Mantuano (Forlì)

Marcatori:  16’ pt Temporin, 23’ Manuzzi, 7’ st Antoniacci, 24’ st Ambrogetti

Note: ammoniti Tomanin 32’ pt, Finotti 39’ pt, Del Mastio 40’ pt, Scaioli 2’ st, Mandorlini 9’ st, Nicolini 34’ st