Inizia nel migliore dei modi il cammino verso la Serie D del Ravenna, che oggi al Benelli si è imposto con un netto 4-0 sulla Sanmichelese, nella partita d’andata del primo turno della fase spareggi. Un poker preziosissimo per i giallorossi che, sbloccato il risultato allo scadere del primo tempo grazie a un rigore di Rispoli, nella ripresa in superiorità numerica hanno messo al sicuro il risultato con le reti di Ambrogetti e Ballardini, per poi arrotondare ulteriormente nel finale con il goal di Innocenti.

L’avvio del match vede una Sanmichelese aggressiva, con il Ravenna che controlla i tentativi della formazione emiliana. Al 16’ si presenta la prima buona occasione per i giallorossi, ma la conclusione di Del Mastio, da cross di Innocenti, è troppo centrale e Giaroli non ha problemi a controllare. Subito dopo Innocenti non riesce ad approfittare della scivolata del portiere sassuolese per trovare la conclusione vincente e sbloccare il risultato. Anche la Sanmichelese prova a farsi avanti, con Zocchi pericoloso in un paio di occasioni, prima con un calcio fuori di poco poi con un colpo di a che finisce appena sopra la traversa. L’episodio che segna la svolta dell’incontro arriva allo scadere del primo tempo, quando l’intervento di Ziliani su Nicolini viene sanzionato con un rigore e con il cartellino rosso ai danni del difensore emiliano: Rispoli dal dischetto non sbaglia e mette la firma sul gol dell’1-0 con cui si va all’intervallo.

Il Ravenna sfrutta al meglio la superiorità numerica fin dall’avvio della ripresa e al 7’ gli sviluppi di un calcio d’angolo offrono ad Ambrogetti lo spunto giusto per il raddoppio. La Sanmichelese prova a rispondere al 12’ con un calcio di punizione di Vandelli su cui Stella interviene prontamente, ma sono i padroni di casa a tenere in mano il gioco: dopo un paio di buoni tentativi prima con la conclusione di Ballardini e poi con il colpo di a di Nicolini, al 23’ arriva l’azione vincente con lo stesso Ballardini, che mette la firma sul goal del 3-0 che di fatto chiude l’incontro. Il Ravenna continua a proporsi in avanti: al 38’ ci prova Rispoli, ben indirizzato da Ballardini, mentre al 45’ è Calviello, solo davanti al portiere, a mancare il goal. Non sbaglia invece Innocenti, che in pieno recupero fa centro da calcio di punizione, chiudendo il match sul 4-0.

Il risultato più eclatante della stagione è arrivato in un momento importantissimo per noi”, commenta soddisfatto Marsili: “La Sanmichelese è una grande squadra e che può contare su uomini importanti, ma in partite come queste sono gli episodi a fare la differenza e così è stato. Abbiamo fatto la partita che dovevamo e volevamo fare, cioè vincere cercando di non prendere goal, che era determinante. Nel primo tempo abbiamo giocato bene, siamo stati attenti a in fase di non possesso; dopo il rigore abbiamo saputo sfruttare bene il vantaggio che ci ha dato la superiorità numerica e abbiamo chiuso l’incontro con altri due goal, il 4-0 è stato la ciliegina sulla torta. Non posso che elogiare tutta la squadra per come ha lavorato in settimana, per l’attenzione e la voglia di arrivare pronti a questo appuntamento: adesso godiamoci questa bella vittoria e da martedì torniamo a lavorare a a bassa per prepararci a domenica e per raccogliere i frutti di questa prima semifinale.”.

Questo primo turno degli spareggi si completerà domenica con la gara di ritorno (allo Stadio Ferrarini di Castellarano), a cui seguirà la doppia finale in programma il 7 e 14 giugno con la vincente tra Ghivizzano Borgoamozzano e Castiadas, che hanno chiuso la prova di andata con un pareggio per 1-1.

Tabellino dell’incontro:

Ravenna 4 – Sanmichelese 0

Ravenna: Stella, Scaioli, Leonardo, Del Mastio (42’ st Calviello), Antoniacci, Mandorlini, Ambrogetti, Ballardini, Innocenti, Rispoli (45’ st Xeka), Nicolini (36’ st Zebi). A disp: Calderoni, Ceroni, Ravaioli, Magri. All: Marsili.

Sanmichelese: Giaroli, Ziliani, Vandelli, Malpeli (38’ st Gibellini), Suprani, Owusu (8’ st Valmori), Bellucci, Mascolo, Habib, Sarnelli, Zocchi (40’ st Bursi). A disp: Lettieri, Lusvarghi, Sala, Donkor. All: Ferraboschi

Arbitro: Costanza (Agrigento), Ass. Angiolillo (Orvieto), Granieri (Perugia)

Marcatori: 44’ pt Rispoli (rig), 7’ st Ambrogetti, 23’ st Ballardini, 48’ st Innocenti

Note:  espulso al 43’ pt Ziliani, ammoniti Mascolo 5’ st, Suprani 47’ st. Espulso Ferraboschi. Angoli: 5-3, recupero 1’ e 5’