Nel primo appuntamento davanti al pubblico del Benelli, il Ravenna FC centra un importante vittoria battendo per 2 a 0 il Massa Lombarda, grazie alle reti di Manuzzi e Sow. Con i tre punti incassati in questa terza prova di campionati, i giallorossi mantengono la a della classifica con 7 punti e a parimerito con il Meldola, prossima avversaria nel turno infrasettimanale in programma per mercoledì sera.

L’avvio del match è favorevole ai padroni di casa, che trovano il gol già al 7’ minuto con Valle che raccoglie un cross di Bardelli: la rete viene però annullata per fuorigioco e dunque si resta sullo 0 a 0, risultato che non cambierà per tutta la prima frazione di gara. Il Ravenna fatica a verticalizzare e il Massa cerca di approfittarne: l’occasione più vistosa si presenta al 28’ quando Scala sfiora la rete calciando fuori di poco una punizione dal limite; è poi ancora il Massa a farsi avanti con Leanza e Caprioni, che costringono Bovo a una doppia respinta.

Bisogna aspettare l’avvio della ripresa perché la situazione si sblocchi: al 5’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo di Rispoli, Manuzzi arriva sulla palla servita da Gonnella e mette in rete. Dopo il vantaggio ravennate la situazione si stabilizza e soltanto nel finale di gara arriva un altro acuto dei padroni di casa: è in neo entrato Sow a siglare al 42’ la rete del 2 a 0 con un preciso tiro diagonale.  Con questo gol Sow conferma di essere sulla via del pieno recupero dall’infortunio che lo ha frenato in questo avvio di stagione: “Non sono ancora al 100% ma sto lavorando per tornare in forma, questo per me è un anno importante e mi aspetto di fare bene, facendo molti gol e lottando insieme alla squadra”. Anche Manuzzi ha commentato con soddisfazione la sua prima rete: “Sono stato il primo ad arrivare sulla palla, ci ho creduto ed è andata bene. In queste prime partite stiamo prendendo confidenza con il nuovo modulo, ma penso che allenandosi con impegno e costanza possiamo crescere e fare bene”.

Anche Affatigato ha commentato la prova odierna: “Non siamo stati belli come domenica scorsa, ma questa è stata una vittoria di squadra. Nella seconda metà del primo tempo abbiamo sofferto, ma fin dall’inizio del secondo tempo ci sono stati segnali di miglioramento e siamo riusciti a sbloccare il risultato. Dopo il gol di Manuzzi la reazione del Massa non ci ha creato particolari problemi; nel finale qualcosa da parte loro si è vista, così siamo passati a un altro modulo lasciando Padovani solo davanti, riuscendo poi a chiudere la partita con il gol di Sow. È’ stata una partita tosta, ma ce lo aspettavamo dato che il Massa è una squadra molto compatta e capace di rimanere in partita fino all’ultimo.”.

Tabellino dell’incontro

RAVENNA FC: Bovo, Ricci Maccarini, Giorgini, Manuzzi, Gonnella, Paglialonga, Gardenghi (11’ st Padovani), Bazzi, Valle (38’ st Cuttone), Rispoli (38’ st Sow), Bardelli. A disp.: Giannelli, Magari, Babini, Venturi. All. Affatigato

ASD MASSA LOMBARDA: Lusa, Panzavolta, Albonetti (27’ st Pederzoli), Falco, Zaganelli, Bertoni, Scala (36’ st Ghysha), Gallinucci, Leanza, Caprioni, Resta (22’ st Trombetti). A disp.: Sammarchi, Gabrielli, Shabanj, Ciarlariello. All.: Zaccaroni.

ARBITRO: Rasia di Bassano del Grappa

MARCATORI: Manuzzi (5’ st), Sow (42’ st)

NOTE: Spettatori 500 circa. Ammoniti Bardelli, Bovo, Valle