E’ terminata senza reti la trasferta del Ravenna a Savignano sul Panaro per l’amichevole con l’Axys Valsa, che ha fermato i giallorossi sul 3 a 0.

Al di là del risultato il di oggi è stato molto utile per la squadra, che arrivava a questo appuntamento dopo tre giorni di lavoro intenso e con l’obiettivo di mantenere il ritmo di gioco in vista della ripresa del campionato, come ha sottolineato Marsili:  “Dispiace per il risultato anche perchè abbiamo disputato una buona partita. Eravamo carichi del lavoro fatto nei giorni scorsi, mentre loro erano più freschi e brillanti, avendo ripreso solo ieri la preparazione. Test come questi ci servono per proseguire l’avvicinamento al campionato ed è quello che continueremo a fare nei prossimi giorni con gli allenamenti e con l’amichevole con il Bagnacavallo.” 

La squadra sarà a riposo per i prossimi due giorni e riprenderà gli allenamenti venerdì pomeriggio; i lavori proseguiranno sabato con una seduta di preparazione atletica al mattino e con la partita amichevole con il Bagnacavallo, in programma nel pomeriggio a Villa Prati.

L’amichevole modenese ha visto scendere in campo tutti i venti giocatori convocati, tra cui anche diversi Under provenienti dalle fila della Juniores: Marendon, Mechetti, Ravaioli, Zebi, Ceroni, Mandorlini, Ambrogetti, Manuzzi, Innocenti, Rispoli, Popa. A disp: Calderoni, Leonardo, Zoffoli, Scaioli, Nicolini, Xeka, Derjai, Mantovani, Syziu.