Nella partita giocata oggi a San Lazzaro di Savena e valida per il XIII turno di campionato, il Ravenna ha superato per 2 a 1 il Calderara, centrando così tre punti preziosi per risollevare morale e classifica e guadagnando una posizione proprio a scapito della squadra bolognese.

Con Bovo fermato da un problema alla spalla Benuzzi, al suo debutto sulla panchina giallorossa, si è trovato a dover fronteggiare un’altra assenza oltre a quelle di Mandorlini e Magari, anche se la partita di oggi ha visto i rientri di Gonnella, in campo dal primo minuto, e di Valle, di nuovo in campo dopo il doppio turno di squalifica.

La partenza del Ravenna è buona, ma bisogna aspettare il 23’ per la prima occasione significativa con Bardelli che serve davanti alla porta Valle, la cui conclusione va a vuoto. Pochi minuti dopo è di nuovo Bardelli a rendersi pericoloso con un diagonale che viene messo in angolo dal portiere bolognese. Al 35’ sono invece i padroni di casa a proporsi in avanti, ma il tiro di Dalmonte finisce alto sopra la traversa, lasciando così inalterato il punteggio sullo 0 a 0, parziale con cui si va all’intervallo.

Nella ripresa il Calderara si mostra più offensivo e al 22’ è Ierardi a trovare l’affondo vincente, mettendo in rete di a il cross di Selleri. La risposta del Ravenna non si fa attendere e l’occasione di pareggiare i conti si presenta già al 23’ con Valle, ma Auregli si fa trovare preparato. Il gol dell’1 a 1 arriva al 29’, con Rispoli che a da calcio di punizione mette la palla in rete. Gli ospiti continuano a insistere e dopo quattro minuti arriva la rete del vantaggio: dagli sviluppi di un calcio d’angolo Valle va a segno in rovesciata, per il 2 a 1 che incanala la partita a favore del Ravenna. Anche il finale è di marca giallorossa: al 40’ Gardenghi va vicino al gol e quasi allo scadere è Cuttone a tentare il contropiede, ma il risultato resta fermo sul 2 a 1.

Inizia dunque con una vittoria la gestione di Benuzzi, che ha così commentato questa buona prova dei suoi: “Il merito di questo risultato va ai ragazzi, i protagonisti di oggi sono loro. Ho trovato una squadra ben allenata e di questo va reso onore a chi mi ha preceduto. I ragazzi oggi hanno giocato con il cuore, con il sudore e con tanta determinazione, portando a casa una vittoria meritata.”.

Tabellino incontro

Calderara – Ravenna FC 1-2

Ravenna: Marendon, Ricci Maccarini, Giorgini, Gonnella, Bardelli (15’ st Gardenghi), Cuttone, Ambrogetti (10’ st Paglialonga), Bazzi, Padovani (42’ st Sow), Rispoli, Valle. A disp. Stella, Destani, Manuzzi, Venturi. All. Benuzzi

Calderara: Auregli, Capasso, Cardia, Basile (37’ st Bonazzi), Bertolone, Bencivenni, Selleri (43’ st Loviso), Rigliaco, Pinto de Sousa, Dalmonte, Ierardi. A disp: Crescente, Siliquini, Giardina, Merola, Cesari. All.D’Este

Arbitro Lodi (Modena)

Marcatori: 22’ st Ierardi, 29’ st Rispoli, 33’ st Valle

Note: Ammoniti: Ierardi. Calci d’angolo 5-7. Spettatori circa 400